Ceppaloni, una piazza intitolata all’artista e partigiano Carmine Ambrusco

Venerdì 14 Ottobre 2016 00:00
Stampa

Il Comune di Ceppaloni intitolerà l’attuale piazza Stella all’artista locale Carmine Ambrusco. Lo ha deciso l’amministrazione, guidata dal sindaco Claudio Cataudo, che ha dato l’ok ad una proposta presentata dall’assessore Bruno Mazzone con una delibera dello scorso mese di settembre.

Carmine Ambrusco, scomparso nel mese di luglio, è stato artista a tutto tondo, avendo spaziato dalla pittura, sua prima passione, tanto da essere ricordato nel centro sannita come “o’ pittore” fino alla poesia, di cui alcune raccolte testimoniano un talento puro, maturato da autodidatta.

 

Nella sua proposta, l’assessore Mazzone ricorda anche “l’integrità morale e il suo essere convinto assertore dei valori che sono alla base della nostra Costituzione repubblicana: i valori dell’antifascismo, della libertà e della democrazia per cui combattè come partigiano nella II Guerra Mondiale. Un esempio di vita – conclude – di cui la comunità di Ceppaloni deve essere fiera e la cui memoria è chiamata a custodire”.

 

Fonte: ntr24.tv