Attesa per le autopsie della signora e del bimbo di tre anni

E-mail Stampa PDF
Dovrebbe svolgersi domani l’autopsia di Graziella Gilì, trentadue anni, origini piemontesi ma residenza Ceppaloni, morta all’ospedale Rummo un quarto d’ora prima dell’una di giovedì, all’incirca dodici ore dopo aver dato alla luce una bimba con un parto cesareo.
 
 
 
Intanto, solo domani gli agenti della Squadra mobile, diretti dal dottore Giuseppe Moschella, notificheranno alle parti l’avviso per l’affidamento dell’incarico dell’esame, disposto dal sostituto procuratore Anna Frasca, al medico legale Monica Fonzo.


E sempre nella giornata di lunedi la stessa dottoressa Fonzo, su incarico del sostituto procuratore Giovanna Pacifico, dovrebbe eseguire anche l’autopsia sul bimbo di tre anni, di Castelvenere, arrivato senza vita, venerdì mattina, all’ospedale ‘Fatebenefratelli’. Una vicenda sulla quale sono in corso le indagini dei carabinieri.
 
 

Powered by Tesseract