Fusione tra Beltiglio e S. Giovanni, nasce l’ambiziosa B-S.G. United

E-mail Stampa PDF

«Beltiglio e San Giovanni, la forza che unisce»: è questo lo slogan della B-S.G. United, la società scaturita dalla fusione delle squadre delle due frazioni del comune di Ceppaloni.

Dal punto di vista territoriale, i due paesi sono ormai da anni un’unica realtà. Ora saranno ancor più unite dal calcio poiché nel prossimo campionato di terza categoria non ci saranno più le squadre del Beltiglio Intercolline e del S. Giovanni di Ceppaloni, bensì la «B.-S.G.United».

Fonte Il Mattino

La nuova società è composta da 12 soci fondatori: presidente è Fausto Piscitelli, vice Antonio De Ioanni, che si avvicenderanno nel ruolo di anno in anno, segretario Saverio Porcaro senior, cassiere Genesio Parente; soci Giuseppe Parente, Dario Mazzone, Vittorio Donisi, Saverio Porcaro junior, Fabio De Blasio, Tonino Porcaro, Gerardo Zerella e Gildo De Luca.

"Il nostro incontro - spiega il presidente Piscitelli -, è nato dalla consapevolezza che non vi possono essere due squadre di calcio nello stesso comune, visto il notevole dispendio di forza organizzativa ed economica, ma soprattutto l'unione è scaturita dalla volontà di entrambi i soci di costruire un soggetto forte che abbia come priorità la crescita sociale e formativa dei giovani del nostro comprensorio. In virtù di questo, avremo un'ottima Scuola Calcio sotto la direzione di due bravi istruttori (Tonino Porcaro e Gerardo Zerella) che inizierà la propria attività già dalla settimana prossima. Modica la somma per l’iscrizione: appena 180 euro per l’intero anno, comprensivo di kit di allenamento. Infine, la società si avvarrà della preparazione dell’allenatore Fabio De Blasio, che cercherà di coinvolgere tutti i nostri giocatori ad avere l'ambizione di lottare per le prime posizioni a partire già al prossimo campionato di terza categoria".

 

Powered by Tesseract