Imbriani nuovo capitano

E-mail Stampa PDF

Carmelo Imbriani capitano, Antonio Maschio il suo vice. La scelta è fatta. L’ha presa il gruppo, l’ha avallata la dirigenza.

La fascia di capitano, dunque, rimane sul braccio di un sannita purosangue, ma è indubbio che anche Maschio, che sannita non è, ne sarebbe stato degno.

Carmelo l’ha accettata con grande entusiasmo, e non poteva essere altrimenti:

Fonte Il Sannio Quotidiano

“Per me è una grande gioia e un grande onore. Quando l’amministratore delegato mi ha chiesto se me la sentivo, non ho avuto esitazioni a rispondere di sì. Porterò la fascia di capitano nella squadra della mia città ed in quella che è ed è sempre stata la mia squadra del cuore”.

Un’esperienza nuova per il “game boy” di Ceppaloni:

“Già, proprio così: finora non mi era mai capitato da nessuna parte di fare il capitano. Sarà che sto diventando vecchio. E’ l’unico rammarico, ma per il resto è davvero una grande soddisfazione. Direi addirittura doppia, visto che la scelta è venuta dai miei compagni di squadra e che la società ha subito dato il suo beneplacito. Vuol dire che godo della stima di tutti e la cosa non può che farmi piacere”.

Sulla bontà del gruppo che si sta costruendo a Roccaporena, Imbriani non ha alcun dubbio:

“Qui c’è tanta voglia di fare, nessuno si lamenta del lavoro che a cui ci sottoponiamo: stiamo davvero mettendo le basi per una stagione estremamente positiva. Io sono alla ricerca di un pronto riscatto: la parentesi dello scorso anno mi ha lasciato tanto amaro in bocca, ho voglia di togliermi tante soddisfazioni”.

La fascia di capitano: un motivo di gioia, ma anche una nuova responsabilità:

“Non mi spaventa: la Nazionale ci ha indicato la strada da percorrere. In un gruppo tutti devono aiutarsi ed io sono pronto a mettermi a disposizione di ogni mio compagno, così come loro sono pronti ad aiutare me in caso di bisogno. La fascia di capitano sarà un motivo in più per l’impegno che ho preso con la squadra della mia città”.

(fra.san.)
 

Powered by Tesseract