Mastella jr va a nozze, mezzo governo a Ceppaloni

E-mail Stampa PDF

CEPPALONI. Dall’altare, alle 18.30 di sabato 22 luglio, don Pietro Greco, parroco di Casalbuono (provincia di Salerno), non chiederà a Clemente se vuol prendere in sposa Sandra.

Il ministro della Giustizia e la presidente del Consiglio regionale della Campania non si stancano di ripeterlo. Sanno che è difficile evitare i riflettori su quel «sì», ma qualcosa si può, si deve fare, e ce la stanno mettendo tutta, per garantire la giusta dimensione all’evento.

Inginocchiati nella piccola chiesa di San Giovanni di Ceppaloni, a scambiarsi le fedi e a giurarsi amore eterno, saranno Pellegrino e Alessia. Lui, figlio della nota coppia di politici, 30 anni, avvocato in uno studio associato di Roma; lei, figlia dell’ingegnere Carlo Camilleri, avvocato, 27 anni, lavora presso l’Authority delle Comunicazioni.

Annunciati gli arrivi nel Sannio del premier Prodi, dei vice premier D’Alema e Rutelli, di Fassino, Parisi, Amato, oltre che Della Valle, Katia Ricciarelli e altri vip.

Fonte Il Mattino

In realtà, c’è stato un momento in cui il sottile equilibrio tra forti motivazioni interiori e impatto mediatico si sarebbe potuto spezzare.

A quel punto, Pellegrino è stato ancora più chiaro: "È il mio matrimonio, agli amici non rinuncio, li voglio tutti accanto a me".

E saranno proprio tanti, tra i 600 invitati, i trentenni di Ceppaloni, Benevento e Roma che si sistemeranno intorno alla coppia felice sul terrazzo e sul prato di villa Mastella ai Lizzi di San Giovanni di Ceppaloni.

Depennati molti vip dall’elenco, qualche muso lungo, i più però hanno capito e apprezzato. Nella trattativa, gli sposi l’hanno spuntata anche sulle foto: flash solo in chiesa.

Mamma Sandra, reduce dal terribile incidente stradale in cui ha rischiato la vita, e che ha già ripreso il suo posto in Consiglio regionale, dopo la visita a Pietrelcina, dove si è recata a riflettere proprio all’indomani dello scampato pericolo, vive questo momento con una sensibilità molto particolare.

In questo momento è tutta per suo figlio, vuole che sia il suo giorno. Ma sa bene che l’arrivo dei grandi protagonisti della politica, dell’economia e dello spettacolo potrebbe rubare un consistente spicchio di sole al primogenito di casa Mastella e alla sua Alessia.

NICO DE VINCENTIIS
 

Powered by Tesseract