Maccabei, l’addio a Renato

E-mail Stampa PDF

In tanti ieri pomeriggio nella chiesa di Casale Maccabei per l’addio a Renato Feleppa 41 anni (nella foto) deceduto tragicamente in località Lombardi di San Giovanni di Ceppaloni domenica pomeriggio, per il ribaltamento del trattore da lui condotto in un campo agricolo.

Renato Feleppa, di 41 anni era coniugato con Patrizia De Santis, aveva due figli, Genoveffa di 10 anni e Francesco di un anno e mezzo.

Fonte Il Mattino

La famiglia risiedeva in via Sassi a Casale Maccabei di San Leucio del Sannio.

Ieri l’intera contrada, oltre ai colleghi dell’istituto di pena di contrada Capodimonte dove Renato Feleppa prestava servizio come agente di custodia, si sono stretti intorno ai familiari così duramente colpiti.

In mattinata il magistrato Pacifico aveva autorizzato l’interro della salma. Renato Feleppa era alla guida di un trattore ”Goldoni”, un gommato di 30 cavalli. È accaduto che l’uomo non si è accorto che il terreno presentava un dislivello di oltre un metro, che purtroppo era coperto dall’erba alta. Il mezzo si è ribaltato e il conducente è rimasto schiacciato.

 

Powered by Tesseract