Pubblicata la seconda edizione del libro del ceppalonese Carlo Mazzone sulle basi della programmazione per computer

E-mail Stampa PDF

professore Carlo MazzoneIl libro "C e C++ Le chiavi della programmazione" si presenta con una seconda edizione e viene ora pubblicato da una nuova Casa Editrice, la prestigiosa LSWR di Milano. Si tratta di un riconoscimento importante anche in relazione al fatto che il nuovo lavoro di Carlo Mazzone  viene presentato come "Best Seller" grazie al notevole successo di vendite della prima edizione pubblicata nel 2013 da un'altra importante Casa Editrice, la FAG, anch'essa del capoluogo Lombardo.

Di seguito il ringraziamento dell'autore ai suoi lettori pubblicato sul profilo Facebook del libro in questione:

https://www.facebook.com/LeChiaviDellaProgrammazione/

"Nel mentre è in uscita la seconda edizione del mio lavoro sulla programmazione software non posso non sentire, forte, l'esigenza di ringraziare i tantissimi lettori della prima edizione del libro in questione. Se c'è stato un prosieguo nel lavoro sui contenuti già presenti nella prima edizione, così come un ampliamento con nuovi spunti e sollecitazioni propri di questa nuova edizione, lo si deve innanzitutto agli stimoli e apprezzamenti ricevuti da voi lettori.

Ho letto e gradito i vari feedback positivi su portali di e-commerce ma anche le mail di tanti lettori che richiedevano un chiarimento, uno spunto o semplicemente proponevano una sollecitazione. A tutti voi un sentito, sincero, grazie!

Un ringraziamento ulteriore e doveroso ai tanti alunni, non solo miei, che hanno utilizzato e stanno ancora usando il mio testo tra i banchi di scuola. A voi vorrei ricordare che l'informatica non dovrebbe essere mai vista come una semplice materia tra le tante barbose per le quali si è costretti allo studio. L'informatica è innanzitutto gioco e sperimentazione. Programmare è inventare. Scrivere codice è sempre e costantemente un atto di donazione di vita che, seppur digitale, riflette dai nostri stessi prodotti software la nostra stessa capacità vitale.

 

Spero quindi che con questo mio lavoro abbia contribuito, anche in minima parte, a far appassionare alla speculazione scientifica, propria dell'arte del coding, nuovi "softwaristi", augurandomi al contempo che anche questa seconda edizione vada nella stessa direzione della prima.

 

Libro C e C++ Carlo MazzoneA tutti voi che, in un modo o nell'altro, avete incrociato o incrocerete la mia attività di divulgazione, un grazie dal profondo del cuore."

Carlo A. Mazzone, Beltiglio di Ceppaloni, 27 maggio 2016

 

Powered by Tesseract