San Giovanni di Ceppaloni, volo di quattro metri da un ponteggio: operaio tratto in salvo dai pompieri

E-mail Stampa PDF

E' scivolato dal ponteggio sul quale stava lavorando ed è caduto in una intercapedine. Brutta avventura, questo pomeriggio, per un operaio 43enne di un cantiere edile, a San Giovanni di Ceppaloni.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l'uomo dopo aver perso l'equilibrio ha fatto un volo di circa quattro metri finendo in una cavità che si trovava al di sotto dell'impalcatura. Al quel punto, il lavoratore è rimasto bloccato all'interno e non è riuscito più ad uscire.

Scattato l'allarme, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Comando Provinciale di Benevento che lo hanno tratto in salvo, grazie all'ausilio di tecniche Saf, e poi lo hanno affidato alle cure dei sanitari del 118 per le cure del caso. Fortunatamente, il 43enne ha riportato solo qualche escoriazione nell'incidente.

Al lavoro anche i carabinieri della Compagnia di Montesarchio.

Fonte: ntr24.tv

 

Powered by Tesseract