Ceppaloni: il 14 febbraio dibattito su sport e razzismo

E-mail Stampa PDF

E’ dedicata al rapporto tra sport e razzismo la manifestazione organizzata dalla F.B. Ceppaloni con il patrocinio di Provincia di Benevento, Comune di Ceppaloni e Unione Sportiva Acli.

Il primo appuntamento è fissato per venerdì 14 febbraio, alle ore 17.30, nella Sala Consiliare del Comune di Ceppaloni, con un incontro dibattito sul tema: “Mettiamo il razzismo in fuori gioco”.

Intervengono Claudio Cataudo, sindaco di Ceppaloni; Filiberto Parente, presidente provinciale US Acli; Aniello Cimitile, commissario straordinario della Provincia di Benevento; Cosimo Sibilia, presidente regionale del Coni, S.E. mons. Orazio Soricelli, arcivescovo di Amalfi – Cava dei Tirreni; Clemente Mastella, europarlamentare. Modera il giornalista Mimmo Ragozzino.

 

Sabato 15 febbraio, alle ore 10.00, presso il Campo Polivalente di Ceppaloni, sono previste testimonianze e racconti di immigrazione con la partecipazione degli studenti dell’Istituto scolastico Comprensivo Ceppaloni – San Leucio del Sannio e di giovani studenti immigrati.

Seguirà un incontro di calcio a 5 intitolato “Solidarietà e accoglienza”. Le conclusioni sono affidate alla dirigente scolastica Raffaella Iacovelli.

Fonte: ntr24.tv

 

Powered by Tesseract