Analisi nella zona Pip, intesa con l’Università

E-mail Stampa PDF

Una prima intesa è stata raggiunta tra il Comune di Ceppaloni e l'Università degli Studi del Sannio. L'accordo dovrebbe portare alla realizzazione di nuove analisi nella zona pip, finita nel 2007 al centro dell'operazione Chernobyl della Procura di Santa Maria Capua Vetere per lo smaltimento illecito di rifiuti.

 

Fonte: Il Sannio Quotidiano

 

 

Powered by Tesseract