Elezioni comunali a Ceppaloni. Enzo Barone ammette la sconfitta: "Ora opposizione responsabile e senza sconti"

E-mail Stampa PDF

“I ceppalonesi hanno scelto la continuità. Ne prendo atto e da domani lavorerò, come capogruppo dell’opposizione, per garantire la correttezza degli atti amministrativi e rappresentare le istanze della collettività”. Così Enzo Barone, candidato sindaco di ‘Cambiamo Ceppaloni’ dopo aver preso atto della sconfitta elettorale.

“Ci aspettavamo sicuramente un risultato migliore, ma è evidente che la nostra lista ha combattuto in solitudine contro il ‘resto del mondo’. Si sono coalizzati tutti contro di noi e fortunatamente abbiamo mantenuto lo zoccolo duro del Popolo della Libertà.

 

Addirittura abbiamo migliorato quello che è stato il dato delle ultime elezioni Politiche”, prosegue Barone. “Ringrazio uno ad uno i miei candidati che tra tante difficoltà si sono battuti come leoni e gli elettori che non hanno ceduto a lusinghe e promesse ed hanno scelto di votare per la libertà”, aggiunge ancora Enzo Barone.

 

“Questo è sicuramente un punto di partenza e non certo di arrivo. Da domani inizia una nuova stagione che, spero, possa essere foriera di successi in futuro. Con i tanti giovani che hanno composto la lista e che ci hanno sostenuto proseguiremo l’azione avviata durante la campagna elettorale, discutendo assieme su ogni atto che ci arriverà”, aggiunge ancora Barone.

Che conclude: “Faremo, assieme a Giuseppe Mazzeo, una opposizione responsabile ma senza sconti. Pretenderemo chiarezza in tutte le attività poste in essere dall’Amministrazione e apriremo il confronto con la cittadinanza su tutti gli atti di interessi generale”.

Fonte: ntr24.tv

 

Powered by Tesseract