Il presepe artistico conquista i visitatori

E-mail Stampa PDF

Anche quest’anno la Chiesa madre di San Giovanni di Ceppaloni ospita la mostra dal titolo «Nel cuore del Natale», rassegna del vero presepe artistico napoletano. Un’esposizione ricca di veri e propri capolavori realizzati dai maestri-artigiani nel cuore della città di Napoli, San Gregorio Armeno, i cui presepi sono diventati ormai un marchio esportato in tutto il mondo.

Un presepe che raffigura scene della Napoli del Settecento: i volti, le attività, i costumi sono quelli dell’epoca, parti di una capitale affollata e variopinta.
Scene che testimoniano costumi, usi, momenti di aggregazione e rapporti interpersonali fra le varie realtà sociali di 70-80 anni fa.
L’organizzazione della mostra, giunta alla sua quarta edizione, è a cura del Comune di Ceppaloni, della parrocchia di San Giovanni Battista e dell’associazione presepistica napoletana, diretta attualmente da Adriana Bezzi.

Ettore De Blasio, vicesindaco di Ceppaloni, esprime «soddisfazione per quella che è ormai diventata non solo una tradizione per il paese, ma anche un evento in grado di attrarre persone delle zone limitrofe e delle altre province della Campania».

«Infatti – continua De Blasio – quest’edizione ha visto una grande partecipazione, ancora maggiore rispetto quella degli anni precedenti, come testimoniano sia il registro delle presenze sia la decisione di organizzare in chiusura un concerto in cui si esibirà un’importante soprano accompagnata da quattro musicisti professionisti».

Il gruppo è l’Amarcord Christmas Quintet, che si esibirà sabato, 5 gennaio, alle ore 18,30 sempre nella  stessa Chiesa di San Giovanni che ospita la mostra.

L’evento, quindi, sarà lo spettacolo di chiusura dell’esposizione.

Infine, il vicesindaco Ettore De Blasio esprime «la speranza che questa esibizione riapra i battenti anche l’anno prossimo, così da rinnovare l’invito a tutti per un evento che mostra la vivacità organizzativa e culturale da sempre esistente anche nella provincia».

Fonte: benevento.ottopagine.net

 

Powered by Tesseract