Fondovalle Sabato: dopo l'inseguimento, l'auto rubata finisce fuori strada. Fuga a piedi dei ladri

E-mail Stampa PDF

Carabinieri di CeppaloniPrima il furto di un computer portatile, di un telefonino e di una vettura Audi A4 in un'abitazione di Sant'Angelo a Cupolo. Poi la fuga a bordo dell'auto rubata e il successivo inseguimento dei carabinieri lungo la fondovalle Sabato. Infine, l'uscita fuori strada del veicolo e il fuggifuggi a piedi dei due ladri nelle campagne circostanti.

E' quanto accaduto la scorsa notte a due malviventi che, dopo essersi introdotti in un appartamento attraverso una finestra-balcone di via della Resistenza, a Sant'Angelo a Cupolo, erano riusciti a rubare un'automobile di grossa cilindrata e a scappare con il bottino di un telefonino e di un computer portatile.

 

 

Ma lungo la fondovalle Sabato, sono stati notati dai carabinieri delle stazioni di Ceppaloni e di San Leucio del Sannio, che si sono immediatamente lanciati all'inseguimento dei due. All'uscita di una curva, però, l'imprevisto: la vettura rubata è sbandata ed è uscita fuori strada, ma sono stati lesti i due banditi a scappare e a far perdere le tracce nelle campagne circostanti. All'interno dell'abitacolo, i carabinieri hanno poi recuperato la refurtiva e l'hanno restituita al 42enne vittima del furto.

 

Fonte: ntr24.tv

 

Powered by Tesseract