Il sindaco Claudio Cataudo presenta le iniziative in materia di sport

E-mail Stampa PDF
Claudio Cataudo“A breve in Consiglio il regolamento per l'affidamento delle strutture sportive comunali”

Lo sport come elemento di socialità ed aggregazione. E' in quest'ottica che sembra essere intenzionata a muoversi l'amministrazione comunale per quanto concerne questo settore.

A presentare le iniziative attuate dal governo cittadino e quelle che presto saranno realizzate, è il sindaco Claudio Cataudo.

Cataudo, in primis, annuncia che “presto sarà portato in Consiglio comunale il regolamento per l'assegnazione delle strutture sportive esistenti sul territorio”.
 
E precisa: “Dopo l'approvazione in Aula del documento, sarà pubblicato il bando per l'affidamento degli impianti comunali in modo tale da poter garantire una regolamentazione che possa tutelare sia le strutture che la collettività”.
Il primo cittadino, inoltre, comunica che “in attesa che sia adottato tale regolamento, con apposita delibera di Giunta comunale, l'Ente ha provveduto a prorogare l'assegnazione dei campi polivalenti alle associazioni del territorio ed è stata anche affidata la gestione del campetto polivalente di San Giovanni all'associazione sportiva 'Tufara unita'. A Ceppaloni - ricorda - esistono tre campetti polivalenti, ubicati rispettivamente a Beltiglio, San Giovanni e Ceppaloni capoluogo. Quest'ultimo è stato da poco ristrutturato completamente, con lavori che hanno interessato sia la parte esterna che la parte interna soprattutto per quanto riguarda gli spogliatoi”.

Il sindaco, dunque, appare decisamente positivo rispetto all'associazionismo e alle attività sportive che operano a Ceppaloni.

“Sul territorio ci sono associazioni locali e squadre sportive che funzionano benissimo – commenta Cataudo -, garantendo importanti momenti di aggregazione per i più giovani ed anche per i loro genitori. Pertanto, nonostante la congiuntura economica negativa di questo periodo, la nostra amministrazione pone grande attenzione al settore sportivo e al sociale. In quanto l'attività sportiva non è fine a se stessa, ma rappresenta un momento d'incontro e di aggregazione per i ragazzi che praticano sport essendo un ambiente sano, di valori, che consente di imparare l'impegno ed il sacrificio, a vincere ma anche a saper accettare le sconfitte del momento. Lo sport – conclude Claudio Cataudo - rappresenta anche e soprattutto un momento di incontro e di socializzazione tra le famiglie, genitori e nonni possono trascorre cosi qualche ora in compagnia di figli e nipoti”.

Fonte: Il Sannio Quotidiano

 

Powered by Tesseract