Trovato cadavere sotto un ponte: potrebbe essere un uomo scomparso a febbraio

E-mail Stampa PDF
Ieri pomeriggio, intorno alle 15,30, è stato trovato un cadavere ai confini tra Sannio e Irpinia, lungo le sponde del fiume Sabato, sotto un ponte della ferrovia nei pressi dello stretto di Barba, nella zona di Chianche.
 
A effettuare le ricerche, dietro richiesta della magistratura di Benevento, i carabinieri e il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, con 14 unità che dal mattino perlustravano la zona. Gli inquirenti sono convinti che il corpo ritrovato sia quello di Michele Feleppa, la cui scomparsa era stata segnalata nello scorso mese di febbraio.

L’uomo – residente a Benevento – si era allontanato da una struttura di Chianche dove era ricoverato per motivi di salute e da allora nessuno aveva avuto notizie di lui. Il caso era approdato anche alla trasmissione di Rai3 ‘Chi ‘ha visto?’. Attraverso il riconoscimento da parte dei familiari e l’esame del Dna si cercherà di appurare in via definitiva se il cadavere sia proprio quello di Feleppa.

Fonte: Il Quaderno

 

Powered by Tesseract