Ceppaloni, la Pro Loco contribuisce alla manutenzione del Parco Giochi “Geny Tranfa”

E-mail Stampa PDF

La Pro Loco “Ing. Pino Di Donato” di Ceppaloni, sabato 6 aprile si è munita di tagliaerba, forbici, scope e sacchi per dare un contributo alla comunità e ripulire il Parco Giochi intitolato a “Geny Tranfa”.

Non è la prima volta che l’associazione ceppalonese contribuisce alla manutenzione della struttura che permette a diversi bambini del piccolo centro sannita di poter giocare in sicurezza. “Siamo soddisfatti per la partecipazione che c’è stata in occasione di una manifestazione che è nata dopo la richiesta di alcuni genitori” hanno spiegato i membri del CDA. “Abbiamo passato una bella giornata tutti insieme facendo qualcosa di utile per il paese e soprattutto per i bambini. Nel nostro programma i giovani sono importanti e anche nei prossimi mesi proveremo ad organizzare qualcosa per permettere ai più piccoli di passare delle belle giornate tra sport e divertimento nel nostro paese”.

Dunque continua il lavoro della Pro Loco in vista dell’estate “Il nostro obiettivo –spiega il presidente Michele Iacicco- è quello di portare avanti le manifestazioni che fanno parte della storia della nostra associazione e contribuire in tutti i modi possibili a migliorare la vita delle persone che formano la nostra comunità. Stiamo provando a sviluppare anche altre idee ma abbiamo bisogno di tempo e di risorse. In questi primi mesi di gestione abbiamo avuto una buona partecipazione da parte della cittadinanza che speriamo possa crescere ancora. Raggiungere l’obiettivo dei 100 tesserati è un segnale importante e proprio per questo come CDA ci teniamo a ringraziare tutti coloro che ci stanno sostenendo e aiutando. Personalmente voglio ringraziare i ragazzi che formano il consiglio di amministrazione che si stanno impegnando tanto togliendo tempo alle famiglie e incastrando gli impegni lavorativi con quelli della Pro Loco per essere sempre presenti. A nome di tutti ringrazio anche le persone che ci hanno aiutato mettendo a disposizione i propri mezzi per ripulire il parco giochi intitolato a “Geny Tranfa”.

 

Fonte: ntr24.tv

 

Powered by Tesseract