Benvenuto a Ceppaloni

Il 31 luglio e il 1 agosto torna la sagra dei Fusilli e del formaggio pecorino

E-mail Stampa PDF

Sagra a CeppaloniIl 31 luglio ed il 1 agosto spazio alla XXXIII edizione della Sagra dei fusilli e del formaggio pecorino in occasione della "Fiera della Porziuncola". La manifestazione organizza­ta dalla locale Pro Loco con il patrocinio del Comune di Ceppaloni, aprirà i suoi stand gastronomici accompagnata dai numerosi gli eventi in pro­gramma anche quest'anno.

Martedì 31 luglio dalle 8 alle 13 ci sarà la "Fiera della Porziuncola" - agricol­tura artigianato e .. .! Alle 20.30 inizierà la XXXIII "Sagra dei fusilli e del formaggio pecorino".

La serata proseguirà alle 21 con della buona musica itinerante offerta da "Il Mandolino Acrobatico", e alle 22 si esibiranno gli "Ethnosisma".

Leggi tutto...
 

Ceppaloni: abbandonano un cane legandolo al cancello del canile, ma la struttura è chiusa da mesi

E-mail Stampa PDF

Cane abbandonato a CeppaloniUna vecchia corda di spago legata ad un cancello sbarrato. All'altro capo, invece, c'è lui: Link, un meticcio di circa tre anni. Il cane è stato abbandonato questa mattina di fronte all'ex Canile di Ceppaloni lungo la Fondovalle Sabato, da un padrone scellerato che, forse, aveva troppa fretta di andare in vacanza e ha pensato di abbandonarlo lì, sotto al sole cocente di luglio senza nemmeno un po' d'acqua.

Sulla strada di Link, però, si sono imbattuti i volontari dell'associazione “Gli amici di Snoopy”, che sono intervenuti immediatamente per aiutare il cagnolino con un po' d'acqua da bere, con del cibo per recuperare le forze e con un ombrello per ripararlo dal sole.

Leggi tutto...
 

Ceppaloni: fiamme in un supermarket di Tufara Valle

E-mail Stampa PDF

Incendio a CeppaloniAttimi di paura questa mattina alla via Tre Santi di Tufara Valle, a Ceppaloni, per un incendio nel deposito di un supermarket. Il rogo, secondo quanto si apprende, si sarebbe sviluppato per cause accidentali e avrebbe danneggiato alcuni scaffali dove era riposta la merce, che è andata completamente distrutta.

Da una prima analisi sembrerebbe che il fuoco abbia avuto origine da un cortocircuito. A lanciare l'allarme sono stati i dipendenti del negozio, che insieme con i clienti hanno evacuato la struttura.

 

Leggi tutto...
 

Ceppaloni: resta schiacciato dal trattore all'i

E-mail Stampa PDF

ceppaloniGrave incidente nel pomeriggio alla frazione Beltiglio di Ceppaloni, in provincia di Benevento. Per cause ancora in corso di accertamento, un assicuratore 58enne di San Leucio del Sannio, B.V., è rimasto schiacciato da un trattore.

L'episodio è accaduto all'ingresso del fondo agricolo dove l'uomo si stava recando per lavoro.

Il mezzo avrebbe investito il 58enne mentre stava aprendo la recinzione ed entrare nel terreno. Immediati i soccorsi del 118 che hanno trasportato il ferito all'ospedale Rummo di Benevento. Una volta al pronto soccorso del nosocomio sannita, i medici hanno riscontrato un politrauma toracico.

Leggi tutto...
 

Frana a San Leucio, Iannace (NCD) replica alla Lonardo: “Basta propaganda, serve un fronte comune”

E-mail Stampa PDF

Frana a San Leucio“Un'anomala asimmetria informativa o una scarsa conoscenza della vicenda, possono essere queste le uniche motivazioni delle dichiarazioni del consigliere regionale Sandra Lonardo rispetto alla frana della strada provinciale Ciardelli”. E' quanto afferma Beniamino Iannace, presidente del circolo Ncd di San Leucio del Sannio che prosegue: “Non vogliamo immaginare che questo sia soltanto l'ennesimo spot e che il consigliere regionale con parole sommarie riguardo a un suo presunto interesse voglia fare propaganda su una problematica dei cittadini.

Allora preferiamo ricordare a Sandra Lonardo lo stato delle cose. Quando sostiene di aver interloquito con l'assessore ai Lavori Pubblici della Regione Campania, che si sarebbe mostrato disponibile ad intervenire, probabilmente non sa, o finge di non sapere che proprio il settore Lavori Pubblici della Regione ha negato la possibilità di intervento sul tratto franato.

Leggi tutto...
 

Beltiglio: in scena la Terza Festa del baccalà e della pizza

E-mail Stampa PDF

Festa del BaccalàL'Amministrazione comunale di Ceppaloni in collaborazione con il Forum dei giovani presenta a Beltiglio di Ceppaloni in piazza Umberto I, nei giorni di venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 luglio alle ore 19:30 la terza Festa del baccalà e della pizza.

Domenica 20 luglio anche a pranzo

 

A San Giovanni di Ceppaloni la finale della seconda edizione del Memorial “Carmelo Imbriani”

E-mail Stampa PDF

E’ giunta l’ora di vivere l’ultimo atto della seconda edizione del Memorial “Carmelo Imbriani” a San Giovanni di Ceppaloni. Dopo una lunga ed emozionante fase eliminatoria, giovedì sera alle 20:30, prenderà il via la serata conclusiva che vivrà il suo momento più emozionante con la finalissima tra Sirya Café e FB Ceppaloni.

La squadra di Claudio Tranfa, che è attualmente anche il capocannoniere della manifestazione, dopo aver superato in semifinale Yellow Skins Montesarchio, proverà a battere i campioni in carica della società ceppalonese, giunti in finale dopo una semifinale vinta ai tempi supplementari contro I Campioni d’Italia del bomber Francesco Martignetti.

Leggi tutto...
 

Beltiglio di Ceppaloni: Festa della trebbiatura e sagra sull'aia

E-mail Stampa PDF

Clic per ingrandireIl 5 e 6 Luglio a Beltiglio di Ceppaloni la XV edizione della Festa della trebbiatura e sagra sull'aia.

 

Ceppaloni e gli sversamenti illegali dei rifiuti - di Billy Nuzzolillo

E-mail Stampa PDF

NuzzolinoIl convegno sul rapporto tra disastro ambientale e salute, che si è tenuto ieri nell'aula consiliare di Ceppaloni, nonostante l’orario e la quasi concomitanza dell’incontro dell’Italia contro la Costa Rica, è stato indubbiamente ricco di spunto di riflessioni.

Da sottolineare innanzitutto la partecipazione, che testimonia l’interesse della popolazione per una questione, quella della salute pubblica, che non dovrebbe mai passare in secondo piano. A Ceppaloni c’è una cittadinanza attiva che, grazie all’opera di un comitato popolare, vuole sapere cosa è stato sversato sul proprio territorio e come ridurre al minimo i rischi derivanti da questo irresponsabile crimine.

Grazie anche alla spinta di questi cittadini, ieri il sindaco di Ceppaloni; Claudio Cataudo, ha fornito rassicurazioni circa i livelli di inquinamento delle aree in questione, riservandosi di fornire i dati definitivi dopo la prossima riunione dell’apposita conferenza di servizi che da tempo si occupa del problema. Dalle sue parole, comunque, è emerso un dato già noto ma non per questo non inquietante: le amministrazioni locali sono costrette a misurarsi con questi problemi in una situazione di totale abbandono da parte delle istituzioni sovraordinate. Ceppaloni, dunque, non è il primo caso, né sarà l’ultimo: basta chiedere al sindaco di Fragneto Monforte cosa ha dovuto affrontare finora per difendere la sua popolazione dagli effetti nefasti delle ecoballe…

Ma i sindaci hanno bisogno dei cittadini, sia per avere – come si suol dire – più voce in capitolo e sia per non correre il rischio di distrarsi.

Leggi tutto...
 


Pagina 13 di 114

Powered by Tesseract